Gioco: intollerabile che il premium sponsor della nazionale sia un’agenzia di scommesse.

Stavolta la FIGC sta giocando con il fuoco…

Vergognoso e inaccettabile il fatto che il nuovo premium sponsor della nazionale azzurra sia un’agenzia di scommesse.

Ma come? Ci impegniamo ogni giorno per fare campagne e dare ai cittadini informazioni sui rischi connessi al gioco d’azzardo.

Aumentano a vista d’occhio i casi di ludopatia. Si fa sempre più profonda e allarmante questa vera e propria piaga sociale che ha messo in ginocchio tanti cittadini e intere famiglie… e poi si mette in bella vista sulla maglia della nazionale l’invito a scommettere e giocare?

Ci uniamo all’appello di sportivi e politici affinché la FGIC faccia dietrofont e stracci l’accordo.

La Federazione non può e non deve rendersi complice e promuovere un fenomeno sociale che di giorno in giorno determina ripercussioni sempre più gravi per i cittadini.