Le indagini realizzate dalle autorità antitrust e di settore in Europa hanno finora sempre confermato la definizione di uno specifico mercato rilevante della pay TV, distinto dal mercato della TV in chiaro. Tuttavia, la forte integrazione esistente tra settori contigui e l’evoluzione tecnologica in atto da oltre un decennio (TV digitale, internet, convergenza nei mercati delle comunicazioni elettroniche) sta mettendo in discussione la ripartizione tradizionale del mercato rilevante nel settore televisivo.

Inoltre i più recenti contributi della teoria economica – mercati a due o più versanti – favoriscono una migliore interpretazione delle dinamiche relative a settori complessi e caratterizzati da un elevato livello d’innovazione. Augusto Preta rilegge e reinterpreta, anche sulla base delle decisioni adottate dalle Autorità di concorrenza e di settore in ambito europeo e nazionale, le scelte in materia di definizione del mercato rilevante, evidenziando quei fattori di cambiamento che, secondo le stesse autorità antitrust, avrebbero potuto favorire una revisione delle definizioni stesse e dei criteri sottostanti.

Prendendo spunto dal libro, il Convegno intende mettere a confronto i maggiori esperti e le imprese del settore su un tema così importante, con l’obiettivo di fornire elementi concreti e spunti di riflessione che possano consentire ad autorità antitrust e di regolamentazione di aggiornare modelli interpretativi e sviluppare chiavi di lettura in materia di mercati rilevanti adeguati alla complessità e velocità dei mutamenti in atto nel settore.

L’evento si svolgerà 9 Aprile 2013 – Auditorium AGCM, Ingresso Via Monteverdi, 35, Roma

PROGRAMMA
Ore 9.30: registrazione dei partecipanti
Ore 10.00: inizio dei lavori

Introduzione: Giovanni Pitruzzella, Presidente Agcm
Presentazione del tema: Augusto Preta, Autore del libro Televisione e Mercati Rilevanti
Ne discutono: Michele Polo, Università Commerciale Luigi Bocconi, Mario Siragusa, Cleary, Gottlieb, Steen & Hamilton LLP

Ore 11.30: Il punto di vista delle imprese. Presiede Marco Mele, Il Sole 24 Ore.
Intervengono: Marco Ghigliani (Telecom Italia Media), Gina Nieri (Mediaset), Stefano Parisi (Chili), Marinella Soldi (Discovery), Anna Maria Tarantola (Rai), Andrea Zappia (Sky Italia)
Conclusioni: Angelo Marcello Cardani, Presidente Agcom