Il 2013 doveva essere l’anno dello sbarco nel mercato della televisione con l’iTV, ma la Apple, stando a quanto pubblicato oggi da repubblica.it, avrebbe preferito ripiegare sul più redditizio mercato degli orologi. Prepariamoci dunque ad accogliere l’iWatch, l’ultimo nato nei laboratori dell’azienda di Cupertino.

L’orologio smart dovrebbe avere tutte le funzioni dell’iPhone ed essere basato su una versione completa e non ridotta di iOS. Secondo alcune indiscrezioni, però, il suo lancio sul mercato dipenderebbe dalla risoluzione di alcuni problemi di batteria attualmente in fase di studio.