CODICI fa un esposto all’Ivass e a Bankitalia

Quando fai un mutuo la prima cosa che ti obbligano a fare è stipulare una polizza. Ebbene sono soldi buttati, perché in caso di estinzione anticipata, la banca non ti restituisce la differenza.

Già da tempo si denuncia l’opacità di questo mercato, spesso in mano alle banche o ai grandi gruppi assicurativi, ma fatto passare come una garanzia per il consumatore eventualmente inadempiente.

Polizze che non sono un regalo, mediamente su un mutuo di 200.000€ si può arrivare a pagare fino a 12mila euro.

Queste favole, spesso artatamente messe in giro dalle associazioni bancarie, sono delle vere e proprie bufale. Se così non fosse, non servirebbero i provvedimenti che le banche sono disposte a concedere di sospensione del mutuo in caso di inadempienza. Questi, vengono fatti passare come aiuti per i poveri consumatori che hanno perso improvvisamente il posto di lavoro.

Oltre a questo, si scopre invece che quelli che anticipano l’estinzione, quando vanno a richiedere la restante polizza non goduta (come accade quando vendi una macchina prima della fine della polizza e passi dall’assicuratore per farti ridare i soldi per il periodo di mancato godimento), non gli viene restituita, perché si sa le banche hanno un altro trattamento.

Inoltre, il Regolamento n.35 del 2010 dell’Ivass ha messo nero su bianco che: il mutuatario-assicurato ha il diritto sacrosanto di ottenere la disdetta della polizza così come il rimborso del premio non goduto.

Quindi ci chiediamo perché ancora una volta, le banche non si attengano semplicemente alla regolamentazione, applicandola.

Codici continuerà a vigilare e soprattutto a porre alle banche dei quesiti che ottengano risposte chiare e trasparenti in difesa di chi, nonostante la crisi, eroicamente contrae un mutuo con tutti i suoi corollari.

Ma soprattutto diciamo ai consumatori di fare attenzione quando fanno un mutuo, la polizza non deve essere obbligatoria e nel caso intendano stipularla, assicurarsi che nelle condizioni ci sia la restituzione degli importi in caso di estinzione anticipata.