Si è tenuto il workshop “La Salute fatta in case”, incontro focalizzato sul cambiamento dei livelli di assistenza con il modello di sanità predittiva – Il caso Lazio e la comparazione con altre esperienze – organizzato dall’Associazione Codici e il Movimento 5 Stelle Lazio.
“Nonostante i fondi destinati alla spesa sanitaria siano più che abbondanti, a causa della cattiva gestione politica e dello spreco da parte delle amministrazioni, ci troviamo oggi in una situazione paradossale in cui i cittadini sono spesso costretti a rivolgersi al privato per soddisfare le loro esigenze sanitarie. Tutto ciò con un aggravio procapite di ben 200 euro all’anno.” Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici

Spazioconsumatori intervista sul tema il dott. Luigi Gabriele