Roma, 5  Ottobre  2016. Il vostro bambino è in costante movimento?  Parla sempre o ha difficolta’ di concentrazione? Il problema potrebbe essere da deficit di attenzione e iperattività o (ADHD). Il disturbo da deficit d’attenzione ed iperattività (ADHD) è un disturbo del comportamento caratterizzato da inattenzione, impulsività e iperattività motoria che rende difficoltoso e in taluni casi impedisce il normale sviluppo e integrazione sociale dei bambini. I genitori non sono sempre consapevoli del loro bambino ADHD, fino a quando un insegnante o altra persona al di fuori della famiglia suggerisce che il bambino può avere il disturbo ADHD. Per curare tale sindrome si utilizzano alcuni farmaci, che sono stati contestati, e si dovrebbe ricorrere alla terapia comportamentale dove sono necessari l’intervento di medici di varie discipline e, soprattutto della famiglia.
La Food and Drug Administration americana rileva che la terapia comportamentale e’ utile per diminuire le dosi dei farmaci prescritti.
Qui il nostro canale web specifico in materia: http://salute.aduc.it/info/adhd.php

Primo Mastrantoni, segretario Aduc