Presentate le proposte dell’Unione Nazionale Consumatori alle audizioni speciali dell’Autorità per l’energia per una bolletta più trasparente e comprensibile: una grande opportunità per i consumatori.

Roma, 11 ottobre 2013 – “L’aggiornamento del layout delle bollette di energia elettrica e gas rappresenta una grande opportunità per i consumatori. Con bollette più trasparenti e comprensibili finalmente avremo la possibilità di muoverci meglio tra le tante, e a volte poco chiare, offerte di energia elettrica e gas”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it), commentando le proposte dell’associazione per migliorare la comprensibilità delle bollette energetiche.
“Le attuali bollette sono incomprensibili per la quasi totalità dei consumatori -spiega Pieraldo Isolani, Responsabile del settore energia di UNC- l’eccessiva presenza di informazioni di dettaglio, infatti, rende difficile capire quanto effettivamente il consumatore stia pagando il kilowattora di energia elettrica o il metro cubo di gas, quali oneri siano caricati nelle bollette e l’andamento dei propri consumi per cercare di ottimizzarli e diminuirli. Questa situazione va urgentemente cambiata”.

“Le nostre proposte (ad esempio: la semplificazione delle bollette; l’esplicitazione delle componenti pagate ed il loro ‘peso’ sulla spesa totale; l’indicazione chiara delle condizioni di vendita e del prezzo al quale si sta pagando l’energia elettrica e il gas; il riepilogo del consumo storico effettivo almeno degli ultimi due anni) -prosegue Massimiliano Dona (segui @massidona su twitter)- potrebbero sicuramente portare ad avere, finalmente, bollette più comprensibili e trasparenti e consentirebbero ai consumatori di poter comparare e, quindi, scegliere meglio le offerte disponibili sul mercato, riducendo il rischio di incappare in problemi sui servizi e di aggravi delle spese”. “Apprezziamo -conclude Dona- la volontà dell’Autorità dell’energia di coinvolgere le Associazioni Consumatori in questo importante processo di razionalizzazione e aggiornamento delle bollette”.
Per contattare gli esperti della nostra associazione, scrivere a info@consumatori.it indicando nell’oggetto “ENERGIA”.