Scopri se ne hai diritto e come fare per richiederlo

Il bonus elettrico è un’agevolazione concessa ad alcune tipologie di utenti, che comporta uno sconto sulla bolletta.

Quali condizioni per accedere al bonus

Al bonus possono accedere:

-famiglie in condizioni di grave disagio economico: ISEE non superiore a 7500 euro, impianto con potenza 3 kW, non più di 4 persone stessa residenza

-famiglie numerose con più di 3 figli a carico: ISEE non superiore a 20.000 euro, impianto fino a 4,5 kW, più di 4 familiari con la stessa residenza

-persone con disagio fisico costrette all’utilizzo di apparecchi elettromedicali senza limitazioni di residenza o potenza dell’impianto.

A quanto ammonta lo sconto

– 71 euro per una famiglia di 1 o 2 persone

– 91 euro per 3 o 4 persone

– 155 euro per più di 4 persone

Per i soggetti con disagio fisico, lo sconto varia a seconda delle apparecchiature elettromedicali utilizzate ed al loro uso giornaliero

Come e a chi richiedere il bonus

È necessario compilare un apposito modulo disponibile in:

-formato cartaceo: è disponibile presso il Comune

-formato elettronico: è scaricabile dal sito dell’ Autorità per l’energia e il gas o dal sito dell’ Anci

Il modulo va stampato, compilato e consegnato al proprio Comune di residenza.

Altre info

Chiamare il Numero verde GRATUITO del progetto Energia: diritti a viva voce 800 821212

dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Fonte:www.adiconsum.it