Il prossimo Dicembre si terrà a Londra la 6th Citizen’s Energy Forum promosso dalla Commissione Europea.
Il focus sarà sulle misure a sostegno dei consumatori vulnerabili e trasparenza del mercato dell’energia.

La Fondazione Consumo Sostenibile ha collaborato alla preparazione dei documenti della Commissione Europea che saranno portati al Forum di Londra.

Il messaggio del Forum sarà quello di implementare le misure a tutela dei consumatori vulnerabili, migliorare la trasparenza nel rapporto impresa consumatori, sviluppare il dialogo tra consumatori, imprese, Regolatori ed Istituzioni.

La Fondazione Consumo Sostenibile ha organizzato il 6 Dicembre a Roma, un workshop con l’obbiettivo di esaminare le proposte che saranno presentate a Londra nel 6th Citizen’s Energy Forum e soprattutto discutere come rafforzare la tutela dei consumatori vulnerabili nel nostro paese.

Nel convegno la Fondazione ha presentato una proposta sul bonus sociale e alcune best practices in atto in alcuni paesi europei per rispondere in modo più efficace alle nuove povertà.

Sono intervenuti nel WorkShop, organizzato da Paolo Landi, numerosi rappresentanti della Commissione Europea, dell’Autorità dell’Energia, del Governo, delle imprese, delle associazioni consumatori(per Codici Luigi Gabriele), sindacato, della Caritas.

Obbiettivo è stato quello di andare oltre la denuncia sulle nuove povertà, valorizzare le esperienze in atto, discutere proposte che siano concrete e sostenibili e che possano rappresentare un’ipotesi di lavoro per le Istituzioni, le associazioni consumatori e le imprese.
@Doctorspinone