Sul sito dell’Autorità garante delle comunicazioni sono state pubblicate numerose decisioni dei Comitati regionali delle comunicazioni (Co.re.com) riguardanti richieste di indennizzo avanzate da utenti (consumatori e imprese) nei confronti sia di gestori telefonici (Telecom, Vodafone, Fastweb, BT Italia e Wind) che di Sky.

Le controversie riguardano la ritardata migrazione e attivazione, malfunzionamenti del servizio, ritardi nella riparazione, fatture indebite, servizi non richiesti, mancato riscontro ai reclami, bollette fuori controllo. Se vuoi saperne di più leggi le sintesi curate da Assoutenti: clicca qui e qui.