Pubblicata l’App “Cosmetici”, realizzata dall’Unione Nazionale Consumatori in collaborazione con Cosmetica Italia. Scaricabile gratuitamente sia da App Store sia da Play Store, si può consultare direttamente sul proprio smartphone e sui tablet.

Roma, 1 aprile 2014 – “Conoscere il variegato mondo dei cosmetici per imparare a usarli in modo consapevole e a seconda delle proprie esigenze: è con questo obiettivo che è nata l’App ‘Cosmetici’, scaricabile gratuitamente sia da App Store sia da Play Store”. È quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori(http://www.consumatori.it), presentando l’ultima applicazione realizzata dall’Associazione in collaborazione con Cosmetica Italia, l’associazione nazionale delle imprese cosmetiche.

“Quando si parla di cosmetici -spiega Dona (segui @massidona su Twitter)– non si fa riferimento solo ai classici ‘belletti’, ma anche a dentifrici, saponi, creme, solari e deodoranti: tutti possono rappresentare un prezioso alleato per il nostro benessere, la nostra igiene e bellezza, a patto che se ne conoscano le caratteristiche e che se ne faccia un uso oculato”.

“Ecco perché l’App ‘Cosmetici’ è ricca di contenuti che aiutano a leggere le etichette, a conoscere la durata di ogni prodotto, a sapere quali sistemi di sicurezza vengono adottati. Grazie a una suddivisione in paragrafi per ogni argomento e ad un pratico glossario -prosegue il Segretario generale dell’UNC- l’applicazione è inoltre semplice e immediata da consultare”.

“Non mancano le domande frequenti che spesso i consumatori ci rivolgono, come quelle su cosa si intende per filtro solare o su quali sono i fattori di protezione più idonei al proprio incarnato. Queste ed altre informazioni -continua Massimiliano Dona- si trovano nella sezione ‘Consigli’, nella quale sono disponibili anche i video degli esperti che spiegano con un linguaggio semplice le regole da rispettare per l’utilizzo dei cosmetici”.

“E se si vuole sapere qual è il proprio grado di conoscenza in materia? Basterà fare i test ‘Conoscere i cosmetici’, ‘Le etichette dei cosmetici’ e ‘L’utilizzo dei solari’, alla fine dei quali l’utente scoprirà se è un consumatore esperto o principiante. Non mi resta che invitarvi a mettervi alla prova, ma fate attenzione -conclude Dona- perché in questo caso non vale usare belletti!”

Fabio Rossello, presidente di Cosmetica Italia, commenta: “Siamo felici di essere al fianco dell’Unione Nazionale Consumatori e della collaborazione che ci ha permesso di sviluppare l’App dedicata ai cosmetici. La priorità dell’industria cosmetica è infatti garantire la sicurezza del prodotto e la salute del consumatore con cosmetici innovativi ed efficaci. È quindi essenziale che ai consumatori arrivino indicazioni chiare e utili per scegliere in modo consapevole, in un clima di fiducia verso i produttori”.

“L’attività si inserisce perfettamente nel progetto di Abc Cosmetici (www.abc-cosmetici.it) -prosegue Rossello- il sito web realizzato da Cosmetica Italia che si rivolge proprio ai consumatori, cercando di veicolare in maniera chiara e accessibile le principali coordinate per conoscere il mondo della cosmesi. Una fonte di informazioni puntuali e attendibili per imparare a orientarsi nella scelta dei prodotti e nella comprensione dei loro ingredienti”.

“Ecco, quindi, il senso della partnership con un’importante associazione consumeristica come l’Unione Nazionale Consumatori: stabilire un canale di comunicazione con i consumatori volto a diffondere tra questi una maggiore consapevolezza nella scelta e nell’uso dei prodotti cosmetici -conclude Rossello- Nonostante la crisi, infatti, il consumo di cosmetici (oltre 9.500 milioni di euro nel 2013) tiene, segno che questi prodotti sono ormai entrati nel paniere quotidiano di ognuno di noi”.