Il Codacons ha diffuso questa mattina un estratto dell’intervista esclusiva rilasciata da Francesco Schettino al “Codacons Tv”, inerente il tragico incidente della Costa Concordia. Nel corso della presentazione del canale televisivo dell’associazione (ch 695 Dtt) il comandante ha commentato la sua intervista e rilasciato alcune importanti dichiarazioni su cosa avvenne la notte del naufragio. Si è parlato in particolare dello stato d’animo di Schettino al momento dell’incidente, delle sue paure, delle responsabilità del naufragio, dei compiti di un comandante di una nave come la Concordia, e dell’errore del timoniere che, non capendo l’ordine impartito da Schettino, virò a destra anziché a sinistra.
Il comandante ha inoltre commentato la simulazione scientifica, realizzata dai periti del Codacons nel corso del processo di Grosseto, che dimostra come l’impatto con gli scogli si sarebbe potuto evitare se il timoniere avesse eseguito correttamente gli ordini impartiti.
Con questa intervista esclusiva visibile a partire da questo pomeriggio sul digitale terrestre (Ch 695 dtt Lazio) e in streaming sul sito www.codacons.it, l’associazione ha lanciato il suo canale televisivo, presentato oggi da Gianni Ippoliti, tutto dedicato ai consumatori e alle loro problematiche. Una tv fatta a misura di cittadino, dove si avvicendano avvocati, enti, istituzioni, ed esperti di vari settori, che attraverso approfondimenti, interviste e filmati girati spesso con telecamere nascoste, affrontano vari argomenti e forniscono consigli pratici ai consumatori su come difendersi da truffe e raggiri e far valere i propri diritti in ogni situazione.