Giovedì 14 Marzo l’Osservatorio del Mercato Immobiliare, organo dell’Agenzia del Territorio che dal 01 Dicembre 2012 è stata incorporata nell’Agenzia delle Entrate, ha presentato il rapporto dell’ultimo trimestre dello scorso anno sulle compravendite immobiliari in Italia.

“Il mercato immobiliare italiano – si legge nel documento ufficiale emesso al termine della conferenza stampa – chiude il 2012 con un IV trimestre che fa registrare il peggior dato tendenziale dell’anno. La variazione percentuale del volume di compravendite per l’intero settore immobiliare ne l IV trimestre 2012 rispetto al IV trimestre 2011 risulta, infatti, pari al – 29,6% . S i tratta della maggiore contrazione , in termini di tasso tendenziale annuo, registrata dal 2004″.

Unica grande città della penisola in controtendenza è Napoli, che registra un +19,1% imputabile prevalentemente alla consistente dismissione del patrimonio immobiliare pubblico comunale.

Compravendita immobili in Italia – Scarica la Nota Trimestrale

Compravendita Immobili in Italia – Leggi la nota stampa dell’OMI