Assoutenti denuncia le gravi difficoltà e complicazioni intercorse in merito alla consegna elettronica dei cud 2013 a utenti e pensionati Inps, in seguito alla disposizione contenuta nella Legge di Stabilità che prevede che da quest’anno gli enti previdenziali non invieranno più il Cud in forma cartacea se non su espressa richiesta dell’interessato.

Difficoltà evidenti si sono riscontrate da parte di chi non possiede computer e si trova a dover affrontare procedure complicate per ottenere il certificato, ma anche da parte di chi, dotato di mezzi informatici, dopo molti tentativi e ore di collegamento non riesce a scaricare il documento.

Assoutenti ha chiesto un incontro urgentissimo ai vertici Inps per ampliare la rete di ritiro cud a favore dei pensionati e ridurre i costi a carico degli stessi (spostamenti con mezzi pubblici e privati, etc.). In attesa dell’incontro Assoutenti mette a disposizione gratuitamente i propri mezzi informatici e le proprie sedi per assistere i pensionati che ne avessero necessità.

Assoutenti è un’associazione di utenti e consumatori fondata nel 1982, membro del Consiglio Nazionale dei Consumatori e Utenti, ed è riconosciuta rappresentativa a livello nazionale ai sensi del Codice del Consumo. Scopo dell’Associazione è il riconoscimento dei diritti fondamentali dei consumatori e, in particolare, la tutela degli utenti dei servizi pubblici.