I dati di Bankitalia sulla ricchezza delle famiglie, secondo cui in Italia si è registrato un calo record del -9% a partire dal 2007, è la dimostrazione di come tutti i governi e tutti i partiti politici che si sono susseguiti negli ultimi anni abbiano totalmente fallito su ogni fronte.
Lo afferma il Codacons, commentando i numeri drastici forniti dalla Banca d’Italia.
“Il calo del 9% della ricchezza degli italiani equivale ad uno spintone per migliaia di famiglie giù nel baratro della povertà – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Ma minore ricchezza vuol dire anche minore benessere e minore possibilità di spesa, con danni immensi per le industrie e per le imprese italiane. Ed è proprio su questi dati e sulla capacità di spesa dei cittadini che un governo serio dovrebbe concentrarsi per far ripartire l’Italia e l’economia del nostro paese. Al contrario, tutti i provvedimenti presi negli ultimi anni dalla classe politica, vanno nella direzione totalmente opposta” – conclude Rienzi.