A partire dal mese di Aprile 2015, il tagliandino dell’assicurazione, ovvero quel pezzettino di carta che esponiamo sul parabrezza della nostra automobile, non esisterà più. Il controllo della regolarità del pagamento del premio da parte nostra, avverrà difatti in modo elettronico.

La motorizzazione civile avrà a disposizione non solo le informazioni riguardanti il mezzo, ma anche quelle sulle polizze assicurative. Basterà quindi il numero di targa per verificare se il premio è stato pagato oppure no. La nuova regola varrà naturalmente anche per i veicoli a due ruote. La norma nasce per contrastare il fenomeno delle automobili sprovviste di assicurazione.