Roma, 3 settembre 2015. Secondo uno studio pubblicato da Nature (1) nel mondo ci sono molti piu’ alberi di quanto si ritenesse. Sono circa 3mila miliardi, il 700% in piu’ delle stime precedenti. In particolare ci sono 1,39 mila miliardi di alberi nelle foreste tropicali e sub tropicali, 0,74 mila miliardi nelle regioni boreali e 0,61 mila miliardi nelle regioni temperate. Ogni anno si tagliano 15 miliardi di alberi e il loro numero e’ diminuito del 46% da quando sono iniziate, circa 12mila anni fa, le pratiche agricole e di allevamento. Da considerare che all’epoca gli abitanti della Terra erano circa 5 milioni ed oggi sono 7 miliardi.
Dunque, con i dovuti raffronti, possiamo dire che l’allarme, che ogni tanto i media lanciano sulla deforestazione, solleva qualche dubbio. Ovvio che il taglio degli alberi, in zone boreali o tropicali, assume valenza diversa per la biodiversita’ presente in quelle specifiche aree.

(1) http://dx.doi.org/10.1038/nature14967

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

 

A questo link i dati di National Geographic