Bollette pazze, conguagli stratosferici, ritardi nelle fatturazioni e ancora, contatori elettronici non a norma, truffe porta a porta, passaggio dal mercato tutelato al libero con raddoppio dei costi, fatturazione in bolletta in base a consumi presunti… Un mondo variegato, quello delle bollette dell’energia elettrica, in cui ad avere la peggio è sempre lui, il consumatore.

Per aiutare i consumatori a destreggiarsi nel mare magnum delle bollette, del libero mercato, per informare c’è “Energia diritti a viva voce”. 18 associazioni dei consumatori al fianco dell’utente per un mercato dell’energia e del gas più competitivo ed efficiente. A disposizione dell’utente un numero verde: tel.800-821212. Gli sportelli del Codici sono a Roma, Catanzaro e Milano. Per consultare quello più vicino clicca qui. Progetto “Energia: diritti a viva voce” con il contributo dell’Autorità dell’Autorità per l’Energia elettrica ed il Gas.