A Barcellona sono stati presentati i nuovi smartphone Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge. L’evento si è svolto in occasione dell’apertura del del “Mobile World Congress”, la più importante fiera dell’elettronica dedicata ai cellulari.

«È indubbio – scrive Il Post – che la principale fonte di ispirazione di Samsung per i suoi nuovi Galaxy S6 siano stati gli iPhone 6 di Apple, in vendita dallo scorso autunno. Visti di lato i due smartphone sono estremamente simili, sia esteticamente sia per quanto riguarda la scelta dei materiali. Entrambi hanno inoltre la fotocamera sporgente nella parte posteriore e, sul fronte, un lettore di impronte digitali che funziona praticamente allo stesso modo (sul Galaxy S5 c’era, ma funzionava sfregandoci sopra il polpastrello)».

Insomma, la grande “battaglia” tra Cupertino e Seul continua in modo diverso rispetto al passato, fatto, come sottolinea Il Post, di «cause miliardarie sulla violazione reciproca di brevetti». Anche sul web il confronto appare alquanto incandescente, basta leggere i commenti al video di presentazione del telefono pubblicato su Youtube.