Grande notizia pubblicata oggi sul Corriere della Sera: «Fiat Chrysler Automobiles assumerà altri 1.000 lavoratori negli stabilimenti italiani entro il 2015 applicando il Jobs Act». Inoltre, sempre secondo il celebre ed attendibile quotidiano di Via Solferino, la casa italo-americana di origine torinese stabilizzera altri 1.500 dipendenti assunti a Melfi.

A fare l’annuncio è stato Alfredo Altavilla, responsabile per la Regione Emea di Fca a margine di un incontro con i sindacati. Le assunzioni, scrive il Corriere, si faranno a Melgi, alla Sevel, a Cassino, a Termoli, a Verrone ed a Cento. Entro giugno, ha affermato Altavilla, si effettueranno le prime 250 assunzioni a Melfi. A seguire, continua il responsabile Fca si procederà all’inserimento di 50 giovani a Cassino ed altrettanti a Termoli.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO ORIGINALE DE IL CORRIERE DELLA SERA