Nello specifico – spiega il Codacons – tra le importanti novità introdotte, si segnalano il wi-fi gratuito e illimitato; l’installazione di stazioni di ricarica in terminal, il
miglioramento dell’offerta ai banchi informazione con l’introduzione di servizi complementare come l’invio e la ricezione di fax, le fotocopie, la stampa; carrellini portabagagli gratuiti a partire dal 1° luglio; attivazione del Car Pooling aeroportuale a partire da metà luglio, disponibile, per tutti gli operatori aeroportuali, per favorire la utilizzazione condivisa delle autovetture per venire e tornare dal lavoro in aeroporto.
La Consulta sta dando i primi risultati, in un periodo particolarmente importante in cui aumenta il numero dei viaggiatori in transito presso lo scalo di Fiumicino – afferma il Codacons – Proseguiremo nell’attività di monitoraggio e miglioramento dei servizi offerti al pubblico, per portare l’aeroporto Leonardo Da Vinci ai vertici della classifica mondiale degli scali più efficienti e attenti alle esigenze degli utenti.