Non è la prima volta che CODICI è costretta a denunciare i disservizi generati dal servizio di emissione di fatture del gas da parte di GdF Suez. Questa volta si tratta dell’invio in ritardo delle bollette ai consumatori.

In particolare nella provincia di Frosinone, dove la GdF ha ereditato gli utenti grazie all’annessione di Italcogim, storica società che nell’area era molto presente.

Gli sportelli CODICI della provincia sono stati subissati da segnalazioni di fatture inviate con giorni di ritardo oltre il termine di scadenza. Insieme alla mora aggiuntiva si è sommata anche la beffa, per alcuni utenti, di ricevere un sms della società in cui si annunciava l’invio della bolletta con giorni d’anticipo.

Un gentile messaggio, forse frutto della nuova politica di customer care di Gdf Suez, che tuttavia appare paradossale vista la spedizione tardiva della fattura vera e propria.

La bolletta in ritardo genera alti importi ma soprattutto fa perdere il diritto di richiedere la rateizzazione, oltre a pesare sul bilancio familiare.

“Ricordiamo che se la bolletta arriva in ritardo la responsabilità è dell’operatore che è tenuto a procedere ad una nuova remissione su richiesta, tramite call center, da parte del consumatore. La società è quindi tenuta a rateizzare o ad adeguare su esigenza del consumatore gli importi”, afferma Luigi Gabriele, Responsabile Affari Istituzionali CODICI.

Come detto, non è la prima volta che l’Associazione dei consumatori CODICI, è costretta a denunciare disservizi procurati dalla gestione del servizio ad opera della società francese. Una volta si è trattato della bollettazione anonima, un’altra dei contratti non richiesti, un’altra volta ancora del recupero crediti.

Invitiamo anche in quest’occasione i consumatori a segnalare tutti i disservizi e ricordiamo inoltre che CODICI ha attivato tre Sportelli Energia nell’ambito del progetto Energia “Diritti a viva voce” (www.energiadirittiavivavoce.it).

– Milano (Nord) Via Bezzecca, 3 cap 20135 MILANO, Tel. 02-36503438 Fax 02-36503438 email sportello.lombardia@codici.org

– Roma (Centro e isole) Viale A. Einstein, 34 cap 00146. Tel. 06.5571996 Fax 06.55308791 email segreteria.sportello@codici.org

– Catanzaro (Sud) Corso Mazzini, 259 cap 88100 Catanzaro Tel 0961 769596 email codici.catanzaro@codici.org.

Roma, 15 ottobre 2014