10 anni fa il primo video su YouTube. Poi, la rivoluzione. In un decennio la piattaforma video ha stravolto completamente il web e la concezione di intrattenimento: grazie a YouTube è diventato tutto disponibile in qualsiasi momento, pronto per essere fruito a seconda delle nostre esigenze e non più imposto da palinsesti vari. Ora YouTube è una macchina che macina miliardi di visualizzazioni, molte delle quali arrivano direttamente dall’Italia. Visto che sono appena passati i primi dieci anni del servizio, è interessante andare a guardare quali sono stati i video più visti dal nostro paese in questo decennio.

Al decimo posto troviamo il premier Matteo Renzi e il suo ormai famoso discorso in inglese. In poche settimane la sua pronuncia non proprio perfetta ha fatto il giro del mondo ed è ormai diventata un vero e proprio meme accompagnato dalla parola “Shish”, quella che più è rimasta impressa nell’immaginario del popolo della rete. Uno dei video più visti in Italia è proprio il remix del discorso di Renzi ad opera di Christisan Ice, youtuber che spesso trasforma fenomeni virali in contenuti musicali.

Seguono Gli effetti di Gomorra sulla gente, una produzione dei The Jackal basata sul successo della serie televisiva Gomorra. I The Jackal sono stati tra i primi a puntare sulla piattaforma video e producono costantemente contenuti freschi e divertenti per il web.

All’ottavo posto un classico che ha conquistato tutto il mondo: Frozen. La pellicola Disney ha in poco tempo non solo infranto record su record al botteghino, ma si è anche imposta nelle menti degli spettatori grazie alle sue canzoni. Tra le molte contenute nel film, la più ascoltata in Italia è “All’arba sorgerò”, l’ormai famosa “Let it Go” della versione originale.

Un altro fenomeno cinematografico che nell’ultimo anno ha conquistato il mondo: Cinquanta sfumature di grigio. È il trailer che ha attirato l’attenzione di milioni di fan da tutto il mondo, un contenuto virale già annunciato che non poteva non coinvolgere anche il Bel Paese.

Segue il video di uno degli youtuber più conosciuti in Italia: Favij. Il giovane appassionato di videogiochi pubblica quotidianamente filmati nei quali mostra le ultime uscite videoludiche in maniera spensierata e leggera. Il video più visto risale allo scorso giugno e rappresenta una raccolta di “momenti epici” ripresi dai video precedenti.

Un contenuto che nasce per diventare virale. Il video della campagna di Dove “Real Beauty Sketches” mostra un disegnatore dell’FBI impegnato nel ritrarre – senza vederle – delle donne, ascoltando solo la descrizione che fanno di loro stesse. Successivamente l’uomo si cimenta in un altro disegno, sempre sulla stessa persona ma basandosi sulla descrizione di una terza donna. Il video mostra come la percezione che uno ha di sé sia più degradante rispetto a quella degli altri.

I giovani sono indubbiamente il pubblico più ampio del servizio. Lo dimostrano elementi come il successo di Violetta, una delle protagoniste dei formati Disney che negli ultimi anni ha letteralmente spopolato in tutto il mondo.

Sul gradino più basso del podio si trova un video di risposta al fenomeno che è riuscito a “rompere” YouTube: Gangnam Style. Michael Righini ha cavalcato il successo con questo video/protesta che, secondo alcuni utenti, è ancora più irritante del video originale.

Secondo posto a Scoregge sulla gente al parco di Frank Matano. Non c’è molto da dire: sono scoregge sulla gente. Al parco.

Il primato va a lei: Suon Cristina. Con oltre 72 milioni di visualizzazioni, la suora canterina di The Voice ha annichilito la concorrenza, diventando una star non solo nel Bel Paese, ma anche all’estero, dove ha raccolto plausi anche da Madonna. Visualizzazioni: 72.592.439

Fonte: fanpage.it