Il Codacons esprime soddisfazione per l’operazione dei Nas che ha portato oggi al sequestro di 13 forni abusivi nel napoletano, con 3,5 tonnellate di pane sequestrato e decine di persone denunciate.“I forni abusivi sono un fenomeno diffusissimo in Italia, e altamente pericoloso per la salute umana – spiega il presidente Carlo Rienzi – Come dimostrato dai rilevamenti dei Nas, spesso il pane viene prodotto in condizioni igieniche precarie, senza alcun rispetto delle norme di sicurezza e con immensi rischi per gli acquirenti. Per tale motivo chiediamo oggi di estendere i controlli in tutte le regioni d’Italia, allo scopo di bloccare tale commercio illegale che mette a repentaglio la salute dei consumatori”.

Il Codacons annuncia inoltre l’intenzione di costituirsi parte civile in rappresentanza della collettività nei confronti dei soggetti denunciati oggi nel napoletano dalle forze dell’ordine.