I Comitati regionali di controllo per le comunicazioni (clicca qui) (Corecom) sono competenti a decidere in merito alle richieste di indennizzo avanzate dagli utenti in caso di controversie con gli operatori telefonici, ferma restando la possibilità di rivolgersi al giudice ordinario per le eventuali richieste di risarcimento.

Assoutenti analizza alcuni provvedimenti adottati dai Corecom Puglia e Bolzano e recentemente pubblicati sul sito dell’AGCom. Le controversie riguardano, in particolare, la mancata restituzione del credito residuo, i malfunzionamenti del servizio, le bollette fuori controllo e oneri di disattivazione impropriamente addebitati dopo il recesso. Leggi l‘articolo.

Si segnala che l’AGCom è intervenuta anche per risolvere una controversia tra Telecom e Okcom (Leggi) che aveva determinato non pochi disagi agli utenti coinvolti