Il Codacons dichiara guerra al telemarketing, il fenomeno delle telefonate commerciali che oramai è divenuto una forma di molestia e disturbo a danno dei cittadini.

Nonostante le regole fissate dal Garante per la Privacy, molti call center continuano a contattare telefonicamente i cittadini più volte nel corso della stessa giornata e in orari improbabili – spiega l’associazione – Un fenomeno in continua crescita, e che vede aumentare le segnalazioni di protesta degli utenti. Sempre più numerosi infatti sono i consumatori che si rivolgono al Codacons chiedendo aiuto contro prassi commerciali telefoniche che risultano fastidiose, invadenti e indesiderate, e rappresentano una forma di grave molestia.

Per tale motivo l’associazione lancia oggi sul proprio sito www.codacons.it un modulo attraverso il quale i cittadini che vengono disturbati dal telemarketing ricevendo telefonate indesiderate da parte dei call center, possono attraverso il Codacons denunciare alla Procura della Repubblica e al Garante per le privacy le molestie subite e chiedere l’immediata interruzione delle chiamate ai propri numeri.