Si è tenuto il 24 gennaio presso la sala caprese del Palazzo dei Congressi di Roma nell’ambito della Amiexpò sapori mediterranei il convegno su “Alimentazione, agroalimentare e tutela: istituzioni, imprese e consumatori a tutela del mercato”.
Promosso tra gli altri da consumerismo.it.

Parterre di esperti di rilevanza internazionale hanno partecipato all’incontro, oltre ai saluti da parte del patron della manifestazione Luigi Ceretti, che ha introdotto il convegno e spiegato il file rouge della manifestazione, si sono alternati al tavolo i rappresentanti delle forze di polizia chiamati quotidianamente al contrasto degli illeciti nel comparto agroalimentare. GIOACCHINO ANGELONI COMANDANTE DEL NUCLEO SPECIALE TUTELA MERCATI GUARDIA DI FINANZA, ANTONIO DIOMEDA VICE COMANDANTE NAZIONALE NAS, AMEDEO DE FRANCESCHI RESPONSABILE OPERATIVO DEL NAF DIVISIONE SICUREZZAAGROALIMENTARE CORPO FORESTALE, ROSARIO MEO CAPITANERIE DI PORTO, LUCA VEGLIA DIRIGENTE ISPETTORATO CENTRALE DELLA TUTELA E DELLA REPRESSIONE FRODI DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI. La parte dei lavori inerenti alle istituzioni è stata chiusa da Vincenzo Pepe (presidente Fareambiente) che ha focalizzato l’attenzione sulla necessità di una maggiore sinergia fra i diversi stakeholder’s, complimentandosi con le forze dell’ordine per lo splendido lavoro che compiono quotidianamente, ma ha anche evidenziato la necessità di porre in essere un maggior controllo nei menù a ristorante e nelle mense. Le file sono state tirate da Paolo Russo, membro della commissione agricoltura della Camera , che ha evidenziato con l’Italia è sempre leader non solo nelle produzioni di eccellenza ma anche nella legiferazione in materia, ma che purtroppo non sono mai condivise a livello Europeo
Nella seconda parte del convegno la parola è stata data agli esperti e rappresentanti delle associazioni dei consumatori (Massimiliano Dona per UNC,Francesco Luongo per MDC, Gianluca Di Acenzo – Valeria Graziussi per Codacons e Matteo Pennacchia per Codici. Per la parte imprenditoriale sono state coinvolte due realtà imprenditoriali che operano nel comparto agroalimentare nel fornire strumenti innovativi per la tutela del prodotto Arturo Grasso per Penelope spa, e Cesare Rossini per Thermofisher . Il tavolo dei relatori si comporrà anche di esperti :Agostino Macrì e Aldo Todaro. Il convegno è stato moderato da Anna Zollo direttore editoriale di FRODIALIMENTARI.IT . Il principale risultato del convegno è stato quello di creare una rete fra tutti i portatori di interesse, e che convegni tematici quali quello in oggetto, sono fondamentali per creare una nuova coscienza nel consumatore. Infatti, in modo corale è stato ribadita la necessità di condivisione e coesione, la sterile repressione senza partecipazione dell’anello debole( il consumatore) è insufficiente e poco vantaggiosa per il mercato.