Esprime soddisfazione il Codacons per il via libera definitivo dell’Aula della Camera al disegno di legge sul caporalato, teso al contrasto ai fenomeni del lavoro nero, dello sfruttamento del lavoro in agricoltura e di riallineamento retributivo nel settore agricolo.

“Sono anni che il Codacons si batte, assieme agli agricoltori, contro qualsiasi forma di sfruttamento del lavoro in tale settore – spiega il presidente Carlo Rienzi – Proprio nel 2016 abbiamo realizzato un apposito calendario, con gli scatti della fotografa Tiziana Luxardo, per contrastare l’odioso fenomeno del caporalato, attraverso forti immagini di denuncia”.

“Oggi il calendario 2016 del Codacons sul caporalato verrà inviato in regalo a tutti i capigruppo alla Camera che hanno sostenuto la legge, come forma di ringraziamento dei consumatori per una normativa che finalmente metterà fine allo schiavismo nei campi italiani e tutelerà il lavoro e la legalità” – conclude Rienzi.