Il decreto cosiddetto “sblocca Italia” ha modificato gli incentivi per l’acquisto di auto ecologiche a far corso dal 13/9/2014 (1), ma allo stesso tempo li ha sospesi in attesa che il sito per le prenotazioni, www.bec.mise.gov.it, venga aggiornato.
Le novità, brevemente, sono:
1) l’entità dello “sconto” diventa modulabile: non più fisso al 20% ma variabile fino al 20%
Quindi, per quanto riguarda l’acquisto da parte di privati:
– fino al 20% sul prezzo di acquisto fino ad un massimo di 5.000 euro se si acquistano veicoli che producono emissioni di CO2 non superiori a 50 g/km.
– fino al 20% sul prezzo di acquisto fino ad un massimo di 4.000 euro se si acquistano veicoli che producono emissioni di CO2 non superiori a 95 g/km
(dal 2015 lo sconto sarà modulabile fino al 15%, con tetti, rispettivamente, fino a 3.500 e 3.000 euro).
2) sono abrogati i vincoli che gravavano sull’eventuale veicolo usato consegnato per la rottamazione: non deve più essere intestato al soggetto che effettua l’acquisto da almeno 1 anno, ne’ deve risultare immatricolato da almeno 10 anni. Rimangono solo due condizioni da rispettare: il veicolo acquistato deve essere della stessa categoria di quello consegnato per la rottamazione, e quest’ultimo deve essere intestato a chi effettua l’acquisto o ad uno dei familiari conviventi.

Si ricorda che gli incentivi sono ottenibili dal 2013 per l’acquisto di veicoli ecologici nuovi, anche senza rottamazione dell’usato, e fruibili sotto forma di sconto direttamente presso il concessionario. E’ bene sapere anche che i venditori devono partecipare al contributo per la metà (condizione per la fruizione) e provvedere a prenotare l’incentivo telematicamente entro 90 giorni dalla firma del contratto.
Quindi, qualunque sia la percentuale di “sconto/contributo” concessa dal venditore (ora variabile fino al 20% e non più fissa), il venditore stesso deve farsi carico della metà. Sono liberi, e ovviamente da privilegiare, sconti ulteriori aggiuntivi e promozioni particolari.

Attenzione, però. Ad oggi la fruizione degli incentivi e’ sospesa, proprio per effetto dell’entrata in vigore delle novità.
Sarà possibile fruire dei nuovi incentivi solo per acquisti ed immatricolazioni avvenute DOPO che sarà nuovamente operativa la piattaforma di prenotazione sul sito www.bec.mise.gov.it (2),  in corso di “allineamento” con le nuove norme.
Massima attenzione, quindi, per chi e’ intenzionato all’acquisto ed occhi puntati sul sito suddetto per ogni aggiornamento e informazione.

Per approfondimenti sugli incentivi si veda la scheda
INCENTIVI ACQUISTO VEICOLI ECOLOGICI PER IL TRIENNIO 2013/2014/2015: http://sosonline.aduc.it/scheda/incentivi+acquisto+veicoli+ecologici+triennio+2013_21164.php