Il 14 marzo partiranno gli incentivi per l’acquisto delle auto ecologiche, un fondo destinato a promuovere l’utilizzo di vetture a bassa emissione di anidride carbonica nell’aria. I cittadini dovranno essere vigili e veloci, pena l’esclusione. I nuovi incentivi infatti, sono estesi ai veicoli a motore di ogni categoria e contano su una dotazione di 40 milioni di euro. Una cifra sicuramente non sufficiente per tutti i cittadini interessati. Insomma, la corsa è breve e per pochi.

Dei 40 milioni stanziati per il 2013 dal Ministero Economico (a cui seguiranno altri 45 milioni nel 2014 e 45 nel 2015), ai privati spetteranno solo 4,5 milioni di euro, che corrispondono a poco più di 2000 vetture, esaurendosi quindi in pochissimo tempo. La parte restante, molto grande, è destinata alle auto aziendali, ai taxi, al car sharing e alle auto a noleggio con conducente, in vista di una conversione ecologica nel settore pubblico.

Vedi quali auto sono incentivabili

Foto: ecco.it

ARTICOLI CORRELATI SU INCENTIVI AUTO 2013