L’Inps sta per rendere operative due importanti novità riguardanti l’ambito pensionistico: una per chi ancora non è andato in pensione e l’altra per coloro che già percepiscono un assegno.

1) A partire dal 1° maggio, Festa dei Lavoratori, sul sito dell’Inps sarà possibile calcolare la propria pensione. La simulazione sta per essere attivato dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale dopo una lunga fase di sperimentazione. Si calcola che tale servizio può essere utilizzato da una platea di lavoratori stimata in circa 5,5 milioni di unità. Per accedere all’area “la mia Pensione” sarà necessario un pin Inps. Ulteriori approfondimenti sulla questione sono disponibili in questa pagina pubblicata dal Corriere della Sera (clicca qui).

2) A partire dal 1° Giugno potrebbe scattare l’allineamento di tutti i trattamenti pensionistici. L’operazione, spiega Il Sole 24 Ore, riguarda circa due milioni di pensionati che oggi ricevono l’assegno Inps il 10 del mese per effetto di una norma introdotta dalla legge di Stabilità e che dovrebbe essere corretta con un decreto. L’annuncio è stato dato dal presidente Tito Boeri proprio nel corso della conferenza stampa di presentazione del servizio “la mia pensione”. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili in questa pagina pubblicata da Il Sole 24 Ore (clicca qui).