Torna oggi giovedì 18 aprile il farmers’ market dell’azienda agricola “Il Mirtillo” nel Centro Europeo Whirlpool a Comerio, con un più vasto assortimento di prodotti. Geneletti: «La domanda di alimenti biologici è in crescita e anche una multinazionale sposa la qualità della filiera corta»

Il km zero si fa strada: dopo il successo incontrato l’anno scorso dal farmers’ market nel Centro europeo Whirlpool di Comerio, con l’arrivo della bella stagione, nel pomeriggio di giovedì 18 aprile, l’iniziativa si potenzia ampliando la gamma dei prodotti e offrendo la possibilità di prenotare on line la spesa sul sito dell’azienda agricola “Il Mirtillo”, www.mirtilli.it e ritirandola all’uscita dall’ufficio. Gli ortaggi, raccolti e venduti in giornata a un prezzo inferiore a quello della normale distribuzione, sono coltivati nei terreni dell’azienda, in provincia di Varese, con metodi naturali e senza impiego di agenti chimici, mentre formaggi, salumi, confetture, miele e riso provengono da produttori selezionati del territorio che rispettano gli standard qualitativi de Il Mirtillo.

«Abbiamo lanciato nell’autunno dell’anno scorso questo mercato di prodotti naturali e stagionali per i dipendenti con due obiettivi -ricorda Giuseppe Geneletti, director corporate communications and learning & development di Whirlpool EMEA-: sostenere l’attività del Centro Gulliver, che nella propria azienda agricola realizza progetti destinati a persone con difficoltà di inserimento sociale, e promuovere una cultura dell’alimentazione sana, in coerenza con Health Works, il nostro programma di salute e benessere dei dipendenti».

In allegato foto in bassa del farmers’ market; per scaricare foto in alta cliccare sui seguenti link:

http://www.eoipso.it/include/comunicati/getfile.cfm?file_ID=1157

http://www.eoipso.it/include/comunicati/getfile.cfm?file_ID=1158
La risposta dei dipendenti Whilrpool è andata oltre ogni più rosea aspettativa, visto il puntuale esaurimento della merce in vendita; da qui la decisione non solo di riproporre il mercato con un paniere arricchito, ma di dare anche la possibilità di fare la spesa ordinando on line i prodotti disponibili. E questo per essere allineati alle abitudini di acquisto che si stanno diffondendo e, quindi, per andare incontro ai consumatori.
«C’è una sensibilità più marcata verso il cibo che si acquista e un’attenzione più forte ai prodotti a Km zero -conclude Geneletti-. È una tendenza che anche una multinazionale come la nostra ha ben presente. Non importa la dimensione in cui si opera: a livello globale o di territorio è sempre la qualità il fattore premiante».

Whirlpool EMEA e Whirlpool Corporation Con circa 10.400 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 paesi europei e siti produttivi in sette paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA), n. 1 al mondo nella vendita di grandi elettrodomestici*, è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation. L’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici ha avuto nel 2012 un fatturato annuale di 18,1 miliardi di dollari, 68.000 dipendenti e 65 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA). Per ulteriori informazioni sull’azienda, www.whirlpoolcorp.com o www.whirlpool.it ;
pagina Facebook: www.facebook.com/WhirlpoolEMEA