Roma, 8 dicembre 2014 – La nuova etichettatura degli alimenti entrerà in vigore il prossimo 13 dicembre. Manca poco quindi sebbene alcuni vuoti ancora non chiariti sulla tematica restino, come ad esempio l’indicazione dello stabilimento di produzione: se infatti sul piano della sicurezza alimentare, si avrà un’ulteriore garanzia dal momento che ci sarà l’indicazione del lotto di produzione, su quello etico ed economico delle scelte, invece, CODICI ritiene opportuno che i consumatori debbano essere chiaramente informati e coscienti da dove e da chi è stato prodotto l’alimento scelto.
La nuova disciplina porta in generale significativi cambiamenti in etichetta, tali da rendere più chiare molte informazioni prima omesse oppure solo facoltative, come ad esempio l’indicazione d’origine delle carni suine, ovine, caprine e volatili (disciplina che partirà dal 01/04/2015 ed attualmente attuata solo per le carni bovine) oppure le modalità d riciclo degli imballaggi.
Riguardo la normativa del Reg. 1169/2011 attuativa della nuova etichettatura, CODICI attraverso la web tv spazioconsumatori, ha creato la rubrica video “Alimentiamoci”, dove il responsabile del settore agroalimentare Matteo Pennacchia, spiega le principali novità da conoscere per ogni Consumatore.
A partire da oggi, ogni giorno pubblicheremo un video su argomenti da conoscere riguardo alla nuova etichettatura.

Quello che proponiamo oggi è un focus sulle date di scadenza (Vai al video).
CODICI invita tutti i consumatori a contattare l’associazione per qualsiasi informazione, segnalazione o denuncia di eventuali irregolarità, al seguente indirizzo mail: segreteria.sportello@codici.org