Da domani i clienti di McDonald’s potranno mangiare anche pasta Barilla nei ristoranti della catena internazionale. Per Adoc è una novità importantissima, che risponde alle richieste dell’Associazione di utilizzare in primis prodotti nazionali e locali nei ristoranti della multinazionale.

“Accogliamo con profonda soddisfazione l’ingresso di un prodotto Made in Italy come la pasta Barilla nei menu di McDonald’s – dichiara Lamberto Santini, Presidente dell’Adoc – la grande azienda multinazionale ha ottemperato ad una nostra richiesta di utilizzare in primis prodotti nazionali e locali, in seconda battuta europei, nei loro ristoranti, è fondamentale che il Made in Italy venga rilanciato anche attraverso queste vie. Ci auguriamo che questa novità possa essere da esempio anche per altre aziende multinazionali, la filiera agroalimentare deve guardare al locale”.