Roma, 3 Novembre 2015. Cambia la stagione, cambiano i pneumatici e anche gli italiani si adattano ai diversi periodi dell’anno con il cambio delle gomme. Come scegliere? C’e’ una etichetta informativa, da apporre sulle gomme, che aiuta i consumatori ad acquistare i pneumatici. Facile da interpretare, questo strumento e’ un valido aiuto per chi non sa ben orientarsi tra le varie tipologie di “gomme”, vuole risparmiare carburante ma non intende trascurare la sicurezza sulla strada. I produttori e importatori di pneumatici hanno l’obbligo di accompagnare tutti i tipi di pneumatici con adesivi, etichette e depliant tecnici promozionali.
I distributori, invece, dovranno rendere disponibile il materiale informativo e ben accessibile nei punti vendita. Tre parametri: basso consumo di carburante, tenuta sul bagnato e rumorosita’ del pneumatico, con una scala che va da “A” (il migliore) a “G” (il peggiore).
Un’iniziativa di cui non beneficeranno solo i consumatori, ma anche l’ambiente dato che la tipologia di classificazione aiuta a risparmiare energia in una settore dominato dai combustibili fossili e dall’alto valore di emissioni di CO2.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc