Volete sapere come inizia la settimana di una donna? Stanca e stressata avanti all’armadio alla ricerca dell’abito perfetto. Passiamo intere ore a provare e a cambiare look per poi finire per indossare sempre le stesse cose. Chi di noi non ha mai pronunciato la frase “Non ho nulla da mettermi”, pur avendo un armadio che straborda di vestiti e di scarpe?

La differenza principale tra uomini e donne sta proprio in questo, abbiamo centinaia di abiti diversi, ma sentiamo l’impulso irrefrenabile di acquistarne sempre di nuovi, di volerne sempre di più, mentre invece alle persone di sesso maschile bastano un paio di jeans e di camice per sentirsi a sexy e alla moda. Anche se potrebbe sembrare assurdo, superficiale e criticabile, quando poi ci ritroviamo di fronte all’armadio finiamo per scegliere sempre gli stessi vestiti. Il motivo? Ogni donna vuole sentirsi a proprio agio, soprattutto nelle occasioni importanti e, scegliendo il solito maglione, la solita giacca e il solito jeans, riesce ad affrontare con carica ed energia anche le situazioni più stressanti della vita.

Il sesso femminile, inoltre, manifesta le sue emozioni anche attraverso il look. Ci piace cambiare in base al nostro umore, apparire impeccabili e seguire le tendenze. Per quanto cercheremo di trovare delle spiegazioni coerenti e credibili, la realtà è che il motivo per cui diciamo sempre “Non ho niente da mettermi” rimarrà per sempre un dubbio amletico. Il consiglio è, però, imparare dai propri errori ed evitare di continuare a spendere soldi per indumenti che non indosseremo mai perché, seppure belli e alla moda, non si adattano al nostro stile e non fanno per noi.

Fonte: www.fanpage.it