Da domenica 15 novembre per circolare su autostrade, strade statali e provinciali, e comunque tutte quelle indicate con apposite ordinanze, è obbligatorio montare pneumatici invernali oppure avere nel portabagagli catene da neve.

Il mese di tempo concesso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per permettere agli automobilisti di munirsi degli pneumatici invernali o catene da neve da tenere a bordo della propria auto – spiega in una nota Adiconsum – è finito».

Nell’articolo, inoltre, Adiconsum, ha elencato una serie di punti da ricordare:

  • Obbligo in vigore: da 15 novembre a 15 aprile (ma in alcune zone possono variare)
  • Montaggio possibile: da 15 ottobre
  • Divieto di circolazione: tra 16 aprile e 14 ottobre con pneumatici aventi marcatura M+S, a meno che il codice di velocità sia uguale o superiore a quello indicato nella carta di circolazione.
  • Nel periodo invernale, il codice di velocità può essere anche inferiore a quello prescritto, purché superiore a “Q” (160 km/h).

Infine, Adiconsum consiglia come scegliere gli pneumatici invernali, ovvero verificando la presenza delle seguenti sigle, riconosciute dall’Unione europea:

  • M+S oppure MS, M/S, M-S, M&S. Si trovano sul fianco della gomma.

IMPORTANTE: Il simbolo di una montagna con tre cime con all’interno un fiocco di neve, che spesso accompagna le sigle ufficiali, non ha nessun valore.

Clicca qui per leggere l’articolo completo