Un’operazione per l’innovazione dell’azienda e quindi il miglioramento dei servizi di cui fruiscono i consumatori e dei prodotti che vengono loro offerti? Stando alla figura ricercata pare proprio di sì. Poste Italiane assume neolaureati in Ingegneria Gestionale da inserire nei settori Market/Commerciale ed Operations. In buona sostanza, i candidati individuati verranno inseriti nel seguente ambito funzionale: COMMERCIALE. Di seguito una spiegazione dettagliata del settore nel quale l’azienda ha deciso di investire.

COMMERCIALE: assicura il coordinamento del processo commerciale attraverso la definizione di politiche di vendita e la diffusione di linee guida; garantisce il monitoraggio degli obiettivi commerciali e l’analisi dei flussi di vendita al fine di individuare le eventuali azioni correttive; realizza campagne mirate su specifici portafogli clienti; contribuisce al processo di evoluzione dell’offerta.

Ecco i requisiti necessari per partecipare alla selezione: Laurea in Ingegneria Gestionale (tutti gli indirizzi); voto di laurea minimo 102/110; conseguimento della laurea da non più di 12 mesi; buona conoscenza della lingua Inglese; ottima conoscenza degli strumenti di Office Automation. Sedi di lavoro: Torino, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Palermo. Tipologia dell’offerta: stage di sei mesi su tutto il territorio nazionale, propedeutico ad un eventuale inserimento in Azienda al termine del periodo stesso. Tra le conoscente professionali menzionate nel bando: “apertura mentale e propensione all’innovazione”, ma soprattutto “orientamento al cliente”.