Un dono, un gioco online e una nuova app per trasformarsi in elfo aiutante di Santa Claus Per i più grandi il nuovo servizio saluti&foto che invia scatti e auguri da smartphone, tablet e pc.
Anche quest’anno grande lavoro per i “postini” di Babbo Natale che hanno già raccolto oltre 40 mila letterine scritte dai bambini per esprimere desideri, formulare speranze e auspici di serenità per le famiglie. E’ dal 1999 che Poste Italiane risponde alle letterine inviate dai bambini di tutta Italia, sempre più numerose: dalle 40.000 della prima edizione alle oltre 120.000 dello scorso anno.
Quest’anno i bambini ricevono con risposta una busta che contiene un piccolo dono e l’invito a partecipare ad un divertente gioco “online”. Babbo Natale sta infatti cercando degli assistenti elfi: per partecipare è sufficiente scaricare la nuova App “Cercasi Elfo” (gratuita, da Google Play o AppStore), scattare una foto tenendo sul petto la speciale cartolina ricevuta dai Postini, e per incanto il bambino si vedrà trasformato in un vero e proprio elfo, con un effetto estremamente realistico. L’immagine potrà essere salvata, stampata e condivisa sui social network. Inoltre, è attivo il minisito www.poste.it/letterinedibabbonatale, dove i bambini potranno divertirsi con il gioco “Apprendista Elfo” ed aiutare Babbo Natale a sistemare nei sacchi tutti i regali da consegnare.