“Il Governo deve dare precise garanzie ai cittadini circa gli effetti dell’operazione sull’utenza – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – In passato le privatizzazioni hanno avuto conseguenze negative, con un rialzo delle tariffe e un peggioramento dell’offerta. Soprattutto per quanto riguarda Poste Italiane, deve essere garantita la qualità del servizio, specie quello universale, e non devono esserci ripercussioni per la classi sociali meno abbienti come anziani e pensionati”.
“Il Premier Renzi deve dare rassicurazioni circa gli effetti delle privatizzazioni, il cui scopo deve essere razionalizzare e incrementare l’efficienza senza pesare sui cittadini che, troppo spesso, pagano il prezzo di queste operazioni” – conclude Rienzi.