Codici si costituirà parte civile nel processo per le indagini preliminari su truffa aggravata e peculato presso il Tribunale di Potenza

 

Vi ricordate la vicenda dell’impianto Tempa Rossa in cui fu coinvolto il marito dell’ex Ministro Guidi in Basilicata?

Proprio qui si sviluppa l’intricata rete di malaffare che ha portato all’arresto di sei persone e all’iscrizione di 60 nominativi nei registri degli indagati.

Le accuse sono di truffa aggravata, peculato e di aver abusato dei propri poteri favorendo assunzioni con la capacità di piegare e condizionare gli imprenditori che avevano interessi nella zona.

Pare riuscissero ad imporre anche alla Total, bisognosa di autorizzazioni, l’assunzione di parenti e amici.

Codici vi aggiornerà sugli sviluppi prossimi futuri della vicenda.