Il sindaco di Roma, Ignazio Marino parteciperà allo Smart City Foro de la Nueva Ciudad a Madrid. Un appuntamento mondiale organizzato da “Nueva Economia Forum” a cui prendono parte personalità di spicco del mondo politico, economico, sociale, imprenditoriale, dei media e numerosi sindaci delle più importanti città del mondo. Un’occasione per promuovere il dialogo e il confronto con altre realtà amministrative.

“La nostra visione – spiega il sindaco – ha nella sostenibilità e nell’innovazione il cuore delle sue azioni: vogliamo che Roma torni ad essere una città all’altezza del suo ruolo nel Mondo in una dimensione di modernità”. Marino illustrerà progetti e i percorsi avviati fino ad oggi: dalla partecipazione alla prima Commissione Speciale sui Sistemi Informativi, sull’Innovazione e Sviluppo della Tecnologia, Smart City e Beni Comuni alla ricerca dei finanziamenti europei nel quadro Horizon 2014-2020; fino ai provvedimenti presi nei settori mobilità, ambiente, risparmio energetico, cultura, tecnologia e trasparenza come ad esempio l’istituzione del Patto per lo Sviluppo, la Legalità e la Trasparenza nelle Opere Pubbliche, che attraverso il sito opencantieri.it permette l’aggiornamento del sistema operativo dei lavori pubblici a Roma.

“In questi primi nove mesi abbiamo compiuto passi importanti, assolvendo a quel compito concreto cui siamo stati chiamati a rispondere – continua Marino – per una città come Roma è indispensabile conseguire un futuro intelligente, guardando oltre il breve termine”.

Nueva Economia Forum è stata fondata a Madrid nel 2000 dall’attuale Presidente José Luis Rodríguez García. È un ente privato e indipendente da partiti e correnti politiche e si fonda sul sostegno e l’indirizzo di un gruppo di personalità il “Círculo de Confianza”, creato nel 2001 da 75 dirigenti e manager appartenenti a 75 imprese e organismi spagnoli in una piattaforma che oggi raccoglie oltre 100 membri. Nel corso degli anni sono tante le personalità intervenute al Foro, tra gli altri il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il Re di Spagna Juan Carlos I, il premio Nobel, Ban Ki Moon, la Cancelliera, Angela Merkel, l’ex Presidente del Brasile Luiz Inácio da Silva, i Sindaci di Berlino, Santiago del Cile, Barcellona e Madrid, il Presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy e l’ex Presidente della BCE, Jean-Claude Trichet.

A seguire, il sindaco di Roma Capitale incontrerà il primo cittadino di Madrid, Ana Botella. Successivamente il sindaco Marino raggiungerà la sede della Federazione Spagnola dei Municipi e delle Province (FEMP) per incontrare Iñigo de la Serna, Sindaco di Santander, Presidente della Rete spagnola delle città intelligenti (RECI) e Presidente della FEMP.