Se la Citta’ Eterna e’ sporca di chi la colpa? Di chi non la pulisce, direbbe Lapalisse. Dunque, la colpa e’ dell’Ama, l’azienda di proprieta’ del Comune, quindi la responsabililita’ e’ di chi governa la Capitale. Attualmente il sindaco e’ Ignazio Marino, in precedenza, per 5 anni, Gianni Alemanno, e per i precedenti 14 anni Veltroni e Rutelli. Di piani per una maggiore efficienza, e differenza, per la raccolta dei rifiuti ne abbiamo letto per decenni, il risultato e’ che la citta’ e’ sporca. Nel frattempo i romani pagano fior di bollette e aspettano, da anni, che venga restituita la tassa sulla tassa sui rifiuti, dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc