Nuova vittoria del Codacons in favore dei cittadini romani. Come si ricorderà il 27 ottobre 2011 la zona nord della capitale fu letteralmente paralizzata a causa dell’apertura del punto vendita Trony di Ponte Milvio. La viabilità dell’intero quadrante subì un durissimo colpo, con lunghissime file di automobili e cittadini bloccati nel traffico. Il Codacons scese subito in campo, chiedendo risarcimenti in favore degli utenti danneggiati e finalmente, grazie all’intensa attività dell’associazione, si è giunti ad un accordo con Roma Capitale e Palatrony s.r.l. che riconosce indennizzi monetari ai cittadini coinvolti nel caos di quella giornata.

Con un apposito avviso pubblico approvato dal Dipartimento Attività Economiche e Produttive del Comune di Roma è stato annunciato il protocollo d’intesa tra Codacons, Roma Capitale e Palatrony, con il quale la società ha versato 20mila euro all’amministrazione comunale, soldi che verranno interamente utilizzati per gli indennizzi ai soggetti danneggiati.

Scarica i moduli