È disponibile, anche nelle farmacie italiane, l’autotest per l’HIV.

Uno strumento prezioso per la diagnosi precoce, che può consentire di curare efficacemente il virus.

Da oggi a disposizione nelle farmacie  i test per la diagnosi precoce  dell’HIV senza obbligo di ricetta medica per i maggioreni: venti euro per l’acquisto del dispositivo, la messa a disposizione delle conoscenze del farmacista e di materiale informativo.

L’informazione è, infatti, condizione necessaria per accedere alle cure e superare paure e condanne.

Per questo la Federconsumatori sottolinea l’urgenza di:

– fornire ai cittadini le informazioni necessarie sulla malattia cronica, ma finalmente curabile soprattutto se diagnosticata subito;

– sensibilizzare  sulla efficacia della prevenzione e rassicurare sull’accesso a cure  efficaci;

– prevenire e raggiungere i sieropositivi che non sanno di aver contratto la malattia;

– informare per rendere consapevoli sia dei rischi di contagiare altre persone che delle opportunità di cure efficaci, soprattutto se tempestive.

Si tratta di azioni indispensabili se si vuole vincere l’ignoranza, la paura e l’abitudine a rapporti sessuali non protetti.