Sorgenia avvia un nuovo servizio che assicura gratuitamente tutti i nuovi clienti sulle bollette energetiche. Si tratta della prima iniziativa del settore estesa all’intero portafoglio prodotti in ambito residenziale e partita Iva. Il servizio si chiama Bolletta Protetta.

Tutte le offerte di Sorgenia includono una copertura assicurativa che garantisce il rimborso delle bollette di luce e gas per un periodo di dodici mesi fino a un importo complessivo di mille euro per il segmento residenziale e di duemila euro per il segmento partita Iva, nei casi di infortunio con conseguenze come l’inabilità temporanea, oppure di perdita del lavoro (solo residenziale). In caso di necessità, dunque il cliente avrà il rimborso delle proprie bollette per un valore che può arrivare a coprire più del doppio della spesa elettrica media di una famiglia italiana.

“Abbiamo deciso – commenta Riccardo Bani, direttore generale di Sorgenia – di proporre questo servizio perché vogliamo essere davvero vicini ai nostri clienti e rendere ancora più concreta la nostra attenzione nei loro confronti. Ci auguriamo che nessuno debba mai far ricorso alla nostra polizza, ma se ce ne fosse bisogno noi saremo pronti ad aiutarlo, praticamente annullando la sua spesa per l’energia per un anno”.

Per realizzare questa iniziativa Sorgenia ha stretto un accordo con MetLife, società internazionale leader nell’offerta di prodotti assicurativi che è presente in Italia nel ramo danni e vita con oltre 2 milioni di clienti, e si avvale inoltre della collaborazione di Aon, holding nazionale alla quale fanno capo le attività di brokeraggio assicurativo, riassicurativo e valorizzazione delle risorse umane. In particolare, l’operazione è stata realizzata attraverso Aon Affinity, struttura del gruppo altamente professionalizzata e specializzata nello studio di programmi assicurativi dedicati al segmento affinity.

Per maggiori informazioni: www.sorgenia.it