Ecco tutte le date da tenere d’occhio
La legge di stabilità per l’anno 2014 (legge 27 dicembre 2013 n. 147) ha previsto per l’imposta unica comunale (IUC) che si compone dell’IMU, della TARI e della TASI i seguenti termini di versamento:

-per l’IMU seconda casa: il 16 giugno e il 16 dicembre;

-per la TARI e la TASI: si pagheranno in almeno due rate semestrali i cui termini saranno stabiliti da ciascun Comune. Sembra sia possibile il pagamento in un’unica soluzione entro il 16 giugno.

-per la cosiddetta “mini-IMU”, vale a dire l’eventuale parte residuale della seconda rata dell’IMU 2013 a carico del contribuente: il prossimo 24 gennaio;

-per la maggiorazione standard della TARES: il prossimo 24 gennaio, a meno che il versamento non sia stato già effettuato entro il 2013.
Fonte: adiconsum.it