– A2A Calore&Servizi, società del gruppo A2A, ha pubblicato la “Carta della
Qualità del teleriscaldamento”.

Il documento fissa i principi ed i criteri generali per la gestione del servizio di teleriscaldamento con la
finalità principale di garantire la soddisfazione dei clienti.

La Carta della Qualità è stata condivisa e realizzata con le Associazioni dei Consumatori riconosciute dal
CRCU Lombardia (ACU, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, La Casa del Consumatore,
Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Coniacut, Federconsumatori, Lega Consumatori,
Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) ed è rivolta ai
clienti di tutte le aree dove è presente il teleriscaldamento di A2A Calore & Servizi.

L’obiettivo della Carta è spiegare, in maniera chiara e trasparente, quali sono gli impegni che legano
l’Azienda ai propri clienti. Nel documento sono dettagliati gli standard di qualità del servizio, le modalità di
ascolto dei clienti e gli strumenti a disposizione per la tutela del consumatore.

La Carta della Qualità è gratuita e può essere ritirata presso gli sportelli aziendali aperti al pubblico o le sedi
delle associazioni dei consumatori.

La Carta può essere anche richiesta al Servizio Clienti di A2A Calore & Servizi, telefonando al Numero
Verde gratuito 800.912.198 o scaricata dal sito web di www.a2acaloreservizi.eu

“L’obiettivo di questa importante pubblicazione è quello di mettere a disposizione dei nostri clienti e di
quanti intendano saperne di più sul teleriscaldamento, uno strumento concreto di interazione con la nostra
azienda. Averlo realizzato con l’ausilio delle Associazioni dei Consumatori, ci ha permesso di includere tutti
quegli elementi di conoscenza indispensabili per i nostri interlocutori” – hanno dichiarato Riccardo Fornaro,
responsabile commerciale teleriscaldamento di A2A Calore&Servizi e Laura Colombo, responsabile
relazioni con gli enti associativi di A2A.

“Questa ulteriore “Carta della Qualità” – commentano le Associazioni dei consumatori- conferma il metodo
consolidato col quale A2A mantiene costantemente i rapporti con la associazioni dei consumatori.
L’attenzione verso i clienti si manifesta anche attraverso questa forma di garanzia e trasparenza.
La continuità del confronto, che si estende fino alle aree di realtà provinciale, non solo rafforza e valorizza
punti di veduta delle parti, ma contemporaneamente tiene fede al principio di diffusione delle “carte” stesse
quale strumento di sempre più largo impiego a salvaguardia della qualità dei servizi.”

La collaborazione con le Associazioni dei Consumatori non si è esaurita con la stesura della Carta, ma
proseguirà, grazie agli accordi sottoscritti, anche nelle attività di controllo e monitoraggio della qualità dei
servizi erogati dall’Azienda e ad un protocollo di conciliazione per la risoluzione di eventuali controversie in
via stragiudiziale.