Consumatori

BONUS SOCIALI BOLLETTE, basterebbe un emendamento per dare 700€ a famiglia senza costi per lo Stato

Carlo DE MASI, Presidente di Adiconsum nazionale:
9 milioni di cittadini-consumatori in povertà energetica attendono risposte.
Da una nostra stima, con il bonus sociale automatico di luce gas e acqua, è possibile dare sostegno alle famiglie disagiate fino a 700 euro l’anno, senza pesare sul bilancio dello Stato.
Adiconsum a Governo:
Presentare al più presto una proposta di emendamento al DEF per rendere automatico
il bonus sociale di luce, gas e acqua

28 novembre 2018 – Visti i tempi stringenti dei lavori parlamentari per l’approvazione della Legge di Bilancio 2019, riteniamo opportuno sollecitare un intervento incisivo ed immediato del Governo per rendere automatico il bonus sociale di luce, gas e acqua – dichiara Carlo De Masi, Presidente di Adiconsum nazionale.

Da una nostra stima, con il bonus sociale automatico – prosegue Pierpaola Pietrantozzi, Segretario nazionale Adiconsum – è possibile dare sostegno ai circa 9 milioni di cittadini-consumatori italiani che versano in condizioni di povertà energetica fino a 700 euro annui, così suddivisi: 250 per la luce, 350 per il gas, 150 per l’acqua.

Esortiamo, pertanto, il Governo ad attivarsi in tempi brevi e celeri – conclude De Masi – I consumatori non possono più attendere. 

 

Lascia un commento

Back to top button