News

Il 15 novembre scatta l’obbligo: pneumatici invernali, quattro stagioni o catene da neve a bordo

·         Oltre 752 mila ricerche per la categoria Pneumatici per Auto (settembre – dicembre 2018)

·         Michelin, Hankook e Pirelli: i brand sul podio nel mese di settembre 2019

·         A settembre 2019 boom di ricerche non solo per pneumatici invernali, ma soprattutto dotazioni quattro stagioni

Milano, 14 ottobre 2019 – La tematica della sicurezza alla guida ricorre ormai periodicamente su più fronti: dai dispositivi antiabbandono per tutelare i più piccoli ai dispositivi di guida assistita, alcuni in grado di tenere l’automobile in carreggiata in caso di perdita di controllo. Per ridurre gli incidenti stradali – 172.344 rilevati nel 2018 con lesioni a persone, in calo rispetto al 2017 (-1,5%), con 3.325 vittime (morti entro 30 giorni dall’evento) e 242.621 feriti (-1,7%) (fonte ISTAT 2019) – si cerca sempre più di porre in essere interventi di sicurezza anche focalizzati su guidatori e veicoli. Tra questi troviamo anche accorgimenti di sicurezza passiva, ovvero interventi volti a ridurre i danni agli occupanti di un veicolo in caso di incidente, come l’utilizzo di cinture di sicurezza, airbag e l’utilizzo di dotazioni invernali in alcuni periodi dell’anno.

Trovaprezzi.it, il comparatore di prezzi online leader in Italia, nella sua ultima ricerca svela quali sono i periodi di maggior interesse e le preferenze degli italiani relativamente alla ricerca online di pneumatici auto.

Nel periodo settembre-dicembre 2018 sono state registrate oltre 752 mila ricerche nella categoria interamente dedicata agli pneumatici per auto, più della metà provenienti da smartphone (58%) seguite dal traffico da computer (35%) e da tablet (7%). Le regioni più attive nella ricerca sul web sono Lombardia, con quasi 204 mila ricerche, e il Lazio, con oltre 140 mila; seguono Emilia Romagna (oltre 66 mila), Veneto (oltre 60 mila), Piemonte (quasi 49 mila) e Toscana (oltre 41 mila).

Per quanto riguarda i brand più in voga in campo di pneumatici – analizzando le intenzioni d’acquisto degli utenti nei mesi di settembre 2018 e settembre 2019 – si registra un calo di interesse attuale per Goodyear a vantaggio degli altri brand leader del mercato, in particolare Bridgestone. Notiamo anche l’ingresso di nuovi brand come la spagnola Insa Turbo e i cinesi Rotalla e Goodride.

Analizzando le 25 offerte più ricercate nel mese di settembre 2019 su Trovaprezzi.it relative agli pneumatici per auto scopriamo che gli italiani, oltre a quelli invernali (6 su 25 offerte), sono interessati maggiormente ai prodotti quattro stagioni (11 su 25 offerte): questi, pur avendo un prezzo superiore rispetto alle gomme invernali, sono in grado di garantire sicurezza e stabilità in strada in presenza di qualsiasi condizione climatica. Gli utenti di Trovaprezzi.it ricercano anche pneumatici M+S (5 su 25 offerte), ovvero Mud&Snow (fango e neve), ma è importante sottolineare che questa marchiatura non necessariamente individua pneumatici invernali e quattro stagioni perché la sigla caratterizza solamente la tipologia di battistrada.

Ma quali sono i prezzi e le alternative per spostarsi sicuri durante l’inverno?

Considerando un’utilitaria che monti pneumatici con cerchi da 14 pollici (175/65R14 82T) le soluzioni sono diverse a seconda anche del proprio budget (prezzi rilevati nella settimana dal 07 al 13 ottobre 2019):

–          Pneumatici Invernali: il costo di un singolo pneumatico varia da 27,81 Euro di Kumho Wintercraft fino a 84,35 Euro di Maxxis Arctictrekker, uno pneumatico invernale chiodato. Per avere un Michelin il prezzo si aggira su 50 Euro come anche per Pirelli.

–          Pneumatici Quattro Stagioni: il costo di un pneumatico di brand come Fortuna e Imperial si aggira intorno a 32 Euro arrivando a quasi 67 Euro per un Pirelli cinturato, ideale per tutte le stagioni. Hankook offre diverse alternative con prezzi che variano dai 42 Euro fino a 54.

–          Catene da neve: soluzione certamente più economica rappresentano le catene da neve che in coppia – omologate per ruote anteriori –  hanno un costo di circa 20 Euro.

Back to top button